Ktm 1290 super adventure s 2017 prova

Posted on by

KTM 1290 Super Adventure S 2017 - TEST

ktm 1290 super adventure s 2017 prova

DUE RAGAZZE IN MOTO!? - Lago del Brugneto - Ktm 1290 SuperAdventure S

2017

Ormai, chiamarle enduro stradali, forse non ha piu tanto senso. La frenata e affidata ad un impianto Brembo e prevede due dischi da mm davanti e un disco singolo da mm dietro. Ma anche cruise control , TPMS che controlla la pressione degli pneumatici e avvisa il pilota in caso di perdita di pressione , indicatori LED con reset automatico, smart key al posto della tradizionale chiave e tasca per telefono impermeabile con USB. Perche su due ruote non si era mai visto nulla del genere. Notevole, poi, la possibilita di collegare il proprio smartphone al sistema via bluetooth e gestirlo durante la guida attraverso un comando sul manubrio. Un vero assaggio di futuro , che presto, probabilmente, si affermera come nuovo standard, almeno per quanto riguarda determinati segmenti di moto e maxi-scooer. Per quanto riguarda la posizione di guida pensavo peggio.

Altro che endurona: la KTM Super Adventure-S — come indica la letterina — e quasi una sportiva con il manubrio alto. Per affrontare sia le curve di un passo montano con il coltello tra i denti sia eventuali divagazioni in fuoristrada. E, naturalmente, un bel po' di turismo. Cominciamo dal motore, che e lo stesso, esplosivo, bicilindrico a V da 1. Di questi, Nm sono gia disponibili a quota 2. Ha anche un cervello elettronico sopraffino, sviluppato insieme a Bosch , capace di indirizzare ogni vostro sforzo verso la massima prestazione. Centro nevralgico e la piattaforma inerziale , che dialoga con il controllo di trazione MTC per gestire al meglio l'erogazione a seconda dell'angolo di piega e con l' ABS Cornering , o Motorcycle Stability Control, per staccatone anche a moto inclinata.

In KTM hanno deciso di razionalizzare la parte alta del listino. Nella parte centrale del cupolino, che ha uno scheletro un alluminio, si apre una feritoia che ha anche il compito di raffreddare i proiettori. Questo matrimonio porta con se un pacchetto di regolazioni che permette a chiunque di trovare le migliori condizioni per una guida che definire sicura e riduttivo e ve le racconto guidando perche ogni modifica e possibile mentre si e in sella, selezionando dal blocchetto elettrico posizionato sul lato sinistro del manubrio e visibile sul moderno display TFT da 6,5 pollici. Taglia forte. In sella a motore acceso si ritrovano le stesse sonorita che definiscono il carattere del bicilindrico che ha debuttato nel con la a carburatori, nel la e che oggi arriva alla quarta generazione. Asfalto nemico. Partiamo per il test seguendo uno squarcio di sole tra le nuvole che hanno appena finito di scaricare pioggia senza pieta.

Le impressioni di guida in sella alla maxi-enduro della Casa austriaca, che affina il look e diventa ancora piu divertente, completa e tecnologica. Dopo avervi raccontato come si comporta su strada la nuova KTM Adventure , e arrivato il turno della sorella maggiore: la KTM Adventure , che si pone ai vertici del segmento per potenza, dotazione, sicurezza e comportamento dinamico. La sella e alta mm da terra ma piu essere rialzata a e il peso complessivo e di kg. La versione R da Sostituisce la tradizionale strumentazione introducendo una tecnologia senza precedenti su due ruote. In stile tendenzialmente automotive, il nuovo Cluster e caratterizzato da un grande display capace di raggruppare tutte le info principali della moto e le informazioni provenienti in tempo reale dal proprio smartphone.



KTM 1290 SuperAdventure S Maxienduro spaziale

Ecco, Joachim Sauer responsabile dello sviluppo delle maxi austriache, ma anche campione del mondo di enduro negli anni 80 non le manda a dire e sintetizza alla perfezione la filosofia del primo costruttore europeo di moto , Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Sfoglia il numero.

.

1 thoughts on “Ktm 1290 super adventure s 2017 prova

Leave a Reply