Aereo rompe muro del suono

Posted on by

Menu di navigazione

aereo rompe muro del suono

BOOM SONICO: Cosa e e come si produce

del

Un fortissimo boato e stato udito in tantissimi Comuni della provincia di Potenza, del Vallo di Diano e della Piana del Sele. Il boato sarebbe stato causato da due aerei militari che hanno, come si suol dire, rotto la barriera del suono. Prima un rumore non eccessivo, poi un gran botto, tanto che in molti hanno pensato ad una esplosione. Tanta preoccupazione tra le comunita ma per fortuna tutto e subito rientrato. Alle ore Una volta identificato il velivolo, i due caccia lo hanno scortato fuori dai confini nazionali. Per ridurre i tempi di intervento i due Eurofighter sono stati autorizzati al volo supersonico.

I piu letti di oggi 1. Immagine di repertorio Approfondimenti Boato a Foggia e in provincia: e un aereo che ha rotto il muro del suono 5 luglio Aereo rompe il muro del suono: il boato spaventa il Gargano 4 agosto Aereo rompe il muro del suono: boato spaventa il Gargano, e anche Foggia 23 aprile Aereo rompe il muro del suono: boato fa tremare la provincia di Foggia 9 aprile VIDEO Foggia in alto con Amendola: F di ultima generazione e piloti da tutto il mondo 1 dicembre Foggia si fa grande con Amendola: e base d'addestramento aereo-tattico per i futuri comandanti di missione 21 novembre Approfondimenti Boato a Foggia e in provincia: e un aereo che ha rotto il muro del suono 5 luglio Aereo rompe il muro del suono: il boato spaventa il Gargano 4 agosto Aereo rompe il muro del suono: boato spaventa il Gargano, e anche Foggia 23 aprile Aereo rompe il muro del suono: boato fa tremare la provincia di Foggia 9 aprile VIDEO Foggia in alto con Amendola: F di ultima generazione e piloti da tutto il mondo 1 dicembre Foggia si fa grande con Amendola: e base d'addestramento aereo-tattico per i futuri comandanti di missione 21 novembre Potrebbe interessarti. I piu letti della settimana.

Al fine di permettere la Sua iscrizione ai servizi relativi ai contenuti generati dagli utenti di seguito ugc e consentirLe di accedervi Le chiediamo di prendere visione e di accettare le condizioni generali che disciplinano l'accesso ai servizi offerti. Al momento dell'iscrizione ai servizi ugc e della registrazione dei suoi dati personali Lei dovra dichiarare di essere maggiorenne e di avere preso visione delle condizioni generali per l'accesso ai servizi, che Le chiediamo di accettare espressamente mediante la sottoscrizione elettronica, facendo un click sullo spazio "Accetto". La dichiarazione di avere letto attentamente le condizioni generali di contratto e la loro accettazione e condizione necessaria ed indispensabile per l'accesso, l'utilizzo e la fruizione dei servizi offerti da RCS MediaGroup S. Al momento della sottoscrizione delle condizioni generali Le sara anche chiesto di prendere visione dell'informativa relativa al trattamento dei Suoi dati personali ai sensi del d. Le condizioni generali ora esposte disciplinano le modalita di accesso e di fruizione dei servizi offerti dal sito www.

La velocita alla quale avviene questo fenomeno e indicata come Mach 1, il numero che descrive il rapporto tra la velocita di un oggetto che si muove in un fluido e la velocita del suono in quello stesso fluido. E un fenomeno che avviene sempre, ma il boato che genera viene percepito a terra come piu o meno violento a seconda della distanza. I piloti dei jet sanno che per volare alla velocita capace di generare il bang sonico devono raggiungere una quota di almeno 36mila piedi: questa, infatti, e considerata una sorta di soglia di sicurezza oltre la quale il boom sonico non viene percepito a terra. Se l'accelerazione avviene invece a una quota piu bassa, il boato viene chiaramente avvertito dalla popolazione, come e successo in Lombardia e in Valle d'Aosta. Il fatto che siano stati percepiti due boati ravvicinati, poi, indica che erano in volo due jet nella classica formazione che prevede la distanza di un chilometro e mezzo l'uno dall'altro.

La spiegazione scientifica del muro del suono e molto complessa. Gli effetti aerodinamici sulle superfici di un aero variano notevolmente avvicinandosi alla velocita del suono. Il regime di moto in queste condizioni e chiamato "flusso transonico". Un paragone che si indica spesso e quello delle increspature sulla superficie di uno specchio d'acqua quando viene lasciato cadere un sasso. Se la sorgente dei disturbi, in questo caso i nostri due aerei, si muove, i disturbi tenderanno a compattarsi nella direzione del moto. Nel secondo caso sara prossimo a uno e si parlera di regime transonico. Nell'ultimo caso il numero di Mach sara maggiore di uno ed il corpo si muovera in regime supersonico.



I jet abbattono il muro del suono sulla Lombardia: guarda il video del boom sonico

.

.

.

2 thoughts on “Aereo rompe muro del suono

Leave a Reply